Pagina-afbeeldingen
PDF
ePub

FIRENZE,

TIPOGRAFIA BARBÈRA.

1861.

Esposizione Italiana

Classe IV.

1861.

MECCANICA AGRARIA.

CONSIGLIO DEI GIURATI.

AGGIUNTA al Cenno sommario sui Giudizi emessi

dai Giurati della Classe IV.

ALLA

COMMISSIONE REALE

PER LA

ESPOSIZIONE ITALIANA
. . 1861.

ONOREVOLI SIGNORI

La Classe IV del Consiglio de' Giurati intenta a compire il dover suo di studiare e dar giudizio sopra le macchine, utensili ed arnesi al di lei esame sottoposti, e che non poterono esser descritti nel cenno sommario pubblicato il 26 del caduto ottobre seguendo il sistema stesso che adottò sin di principio col confidarne il preliminare esame a speciali commissari, ha potuto oggi porre in caso il suo Relatore di pre. sentare alle Signorie Vostre la indicazione di quelli istrumenti i cui espositori ha creduti meritevoli di premio. Questo supplemento, unico e finale al Cenno sommario, contiene anche i nomi delli Operai che con savia determinazione fissaste che fossero ammessi a concorrere al premio industriale, siccome concorrono alla confezione delle macchine e de. gli arnesi che la intelligenza inventa, o perfeziona.

SEZIONE PRIMA.

ARNESI DA LAVORARE LA TERRA.

La Classe richiamata a considerare se in vista delle circostanze speciali che concorsero negli esperimenti di due aratri Parmigiani presen· tati dai signori Superchi, e Musiari potesse il secondo tenersi a pari grado di bontà del primo il quale fu sin dal principio delli esperimenti stessi dichiarato de due il migliore, ha creduto meritevole anco di re. cognizione di merito,

Il signor Dott. GIROLAMO MUSIARI di Bagnolo ( Reggio

di Modena ), per il suo aratro parmense con regolatore.

Ha stimato meritevole di premio.

Il signor PERGENTINO Doni della Rotta (Pisa), per il graffiatore che può esser suscettibile di riuscire utile nella grande cultura.

SEZIONE SECONDA.

ARNESI DA SPARGERE.

Li studi ed i tentativi sin quì fatti per giungere alla costruzione di una macchina seminatrice che risponda a quanto si richiede in siffatto arnese onde ottenere colla minima man d' opera possibile, e col massimo risparmio di seme, il più abbondante e migliore prodotto, non hanno per ora riuscito a sodisfare le esigenze dell'agricoltore: fors' anche altre cause vi banno concorso, ma fatto è che dalle molte officine che hanno presentato in questa Esposizione Italiana ricca mostra di macchine non ne sono pervenuti saggi molto importanti. Ha dovuto nonostante la Classe tener conto del seminatore uscito dalla distinta fabbrica Giacomelli ed ha dichiarato meritevole di recognizione di merito,

I signori FRATELLI GIACOMELLI di Treviso, pel seminatore di grano e semi diversi, costrutto in ferro è legno, per la sua buona fabbricazione, per la facilità del suo movimento, pel buono effetto nello spargere e nel ricuoprire il seme.

SEZIONE TERZA.

ARNESI DA TAGLIARE.

Ai premiati espositori di strumenti compresi in questa sezione citati nel Cenno sommario di questa Classe del 26 ottobre è da aggiun. gersi

Il signor . . . . DUINA di Brescia, per i pennati, roncoli, e falci di buona qualità e di prezzo discretissimo,

« VorigeDoorgaan »