Pagina-afbeeldingen
PDF
ePub

12. — DEGLI ALBERTI CONTE ARTURO. Fattoria di Ca

stello (Toscana). Olio del 1859, 1860, 1861, di color giallo pagliato, di buon sapore e di buon odore.

13. — DELLA RIPA LAUDAD DIO. Firenze. Olio color giallo-chiaro, eccellente all'odore e al sapore.

14. — DI CAPPELLO CONTE PAOLO di Spoleto. Olio di eccellente qualità per colore, sapore e odore.

15. — DONATI MICHELANGIOLO, Agente del signor

Conte Casuccini alla Tenuta di Bozzio, Camaiore (To

- scana). Olio di polpa pregevole, e olio di sansa di frullino, lavato, giallo, lampante, di qualità lodevoli, specialmente nel colore, e quasi uguale a olio da condire.

16. — FATTORIA di Garille. Olio di polpa e lavato di bel colore giallo.

17. - FRANCOIS PIETRO Amministratore del signor Pre

sidente Vincenzo Bani. Terricciola (Toscana). Olio di qualità superiore.

18. — FRIZZI FRATELLI di Buti (Toscana). Olio di color giallo-pagliato, di buon sapore e di odore eccellente.

19. - GAMBERUCCI ANTONIO di Signa (Toscana). Olio di bel colore pagliato, buon odore e sapore.

20. --- GIAMPILIERI N. Contrade. Olio di bel colore giallo, sapore eccellente, buon odore nelle mostre di qualità superiore.

21. — GRISALDI DEL TAJA D. CARLO. S. Felice in Chianti

(Toscana). Olio di bel colore giallo arancione, di buon sapore e buon odore.

22. — IANELLI di Termini (Sicilia). Espositore profes

sor Angiolo Porcari. Olio di bel colore, sapore e odore.

23. — MICHELE DI MICHELE. Termini (Sicilia). Olio del 1860, di colore giallo-biancastro, di buon sapore e di buono odore, e perfetto relativamente alla località. '

misi

24. – NALDINI BENEDETTO. Fattoria di Palazzuolo in

Val d'Elsa (Toscana). Olio di due qualità marcate A e B fatto a freddo, la prima superiore ad ogni altra saggiata, ottenuta da olive la massima parte frantoie, e poco inferiore ad essa la seconda, ottenuta da olive di qualità varie.

25. — NN. CEFALÙ Sicilia.. Olio di olive del 1860, giallo pagliato di buono odore e sapore.

26. – N. N. di Terni. Olio di color giallo, bạon sapore, reputato buonissimo rapporto alla località.

27. — PARDI VINCENZO di Monappello (Abruzzo Citra). Saggi di olio fine, e di commercio, dei quali il primo color giallo arancione, odore buono, sapore discreto, lodevole rispetto alla località, prodotto copiosamente (kil. 100 mila).

28. – PESCI GIOVANNI di Collemaggio (Toscana). Olio giallo-chiaro di buon sapore, odore eccellente, dell'anno 1860.

29. — PIERI Conte GIOVANNI. Tenuta di Argiano prov.

Senese (Toscana). Olio di bel colore paglierino, del 1860, di eccellente odore e sapore.

30. — POMPILII MATTEO di Perugia. Olio di bel colore, buon odore e sapore eccellente.

31.' – PONTICELLI GUGLIELMO. Tenuta dell'Alberese

prov. di Grosseto (Toscana). Olio di prima qualità giallo-chiaro, buono al sapore e all'odore; detto di seconda qualità alquanto meno perfetto, ma sempre commendevole.

32. — PRUNAS COMM. RAFFAELE di Bosa (Sardegna). Olio color bianco pagliarino di sapore e odore discreto, lodevole rispetto alla locale fabbricazione.

33. – RIZZA GIO. BATTISTA, Siracusa. Olio bianco del 1859 buono per le qualità, e commendevole per il prezzo discreto, cui si pone in commercio.

34. -- RR. POSSESSI. Tenuta di Marlia (Toscana). Olio di oliva detto fine di color bianco, sapore grato, buon odore con olii di sansa, e di frullino pur essi lodevoli nella loro specie.

35. – ROSPIGLIOSI (Principe) D. CLEMENTE, Fattoria di

Groppoli, Pistoia. .
Olio di bel colore ed eccellente qualità.

36. - Rossi Agente a Montorsola. Olio del 1859 e 1860, colore giallo pagliato, di sapore grato, odore eccellente.

37. – Rossi MICHELE, agente del cav. Tommaso Albani

di Peccioli. Olio del 1859, di bel color paglia naturale, di eccellente sapore e odore.

38. — SCARAFANTONI Francesco e Fratelli di Pistoia. Olio di oliva di bel colore giallo-pagliato, di sapore e odore eccellente.

39. — SCIAMANNA ENRICO (Fattoria di Montefoscoli), Pisa. Olio color giullo-bianco bellissimo, eccellente all' odore e al sapore.

40. — SCHNEIDERFF VENTURI, MARCHESA CHIARA di Fi

renze. Olio di bel colore giallo pagliato, di ottime qualità all' odorato, ed al gusto.

41. — STEFANOPOLI FRATELLI di Grosseto (Toscana). Olio di olive selvatiche o di macchia, della Tenuta della Grancia presso Grosseto, di sapore e di odore discretamente buono, nel quale si vuol distinguere più che un ottimo prodotto, un prodotto rilevato con industria non ordinaria.

42. — STROZZI M. RICCARDO. Tenuta di Querceto a Ro

vezzano (Toscana). Olio di bel colore giallo-pagliato, sapore grato, odore eccellente.

43. – TROMBETTA DOMENICO, Pontassieve (Toscana). Olio all'uso di Nizza della Fattoria di Pontassieve, di color giallo pa. glia, odore e sapore lodevole.

44. – TUTI FORANI ANGIOLO, di San Savino (Toscana). Olio di bel colore pagliato di buon sapore.

45. -- VALLE PIETRO di Scansano, provincia di Grosseto

(Toscana). Olio giallo pagliato di buon sapore, e di odore gradevole.

46. -- VECCHI NICCOLO' di San Gemignano (Toscana). Olio di colore biancastro, tendente al paglierino di buon sapore, e di buon odore del 1860, ottenuto da olive parte moraiole, parte morcaie.

TERZA SEZIONE.

FARMACIA.

1. — STAGNO PAOLO di Messina, per Manna in cannelli scelta e in sorte, prodotto di abbondante raccolta.

2. — ACIREALE (Comitato di), per No 6 acque minerali del paese.

QUARTA SEZIONE.

ANATOMIA E TASSIDERMIA.

(Espositori in aumento N. 8.) 1. - PISANI ANNA, per una collezione di conchiglie pescate sulle coste delle isole del Tir. reno, dell'Elba e della Pianosa, più specialmente, ricca di alcuni esem. plari belli per le dimensioni e le tinte, numerosa di specie e di varietà, rilevante come raccolta locale.

2. — BEUF LUIGI di Genova, per una collezione di N' 87 specie di pesci e crostacei del mare ligustico, conservati in alcool entro vasi a tappo smerigliato, pregevole come saggio di raccolta locale, e di un ramo di commercio in questa parte esercitato.

3. - COMITATO di Perugia, per una collezione di uccelli, la maggior parte ricorrenti sul lago Trasimeno, pregiata non per preparazione degli esemplari, ma come sag. gio di collezione topografica.

DISTINZIONI AI DIRETTORI DI FABBRICHE

E AGLI OPERAI. 1. — LUSINI GIOVANNI Direttore delle Officine del R.

Museo di Firenze... per i miglioramenti recati nelle preparazioni tassidermiche di quel R. Stabilimento, e la parte presa nelle altre produzioni di esso, ora esposte.

2. — MAGNELLI RICCARDO. per la parte avuta nelle preparazioni di Tassidermia delle officine del R. Museo di Firenze.

36. — Rossi Agente a Montorsola. Olio del 1859 e 1860, colore giallo pagliato, di sapore grato, odore eccellente. .

37. – Rossi MICHELE, agente del cav. Tommaso Albani

di Peccioli. Olio del 1859, di bel color paglia naturale, di eccellente sapore e odore. . 38. — SCARAFANTONI Francesco e Fratelli di Pistoia. Olio di oliva di bel colore giallo-pagliato, di sapore e odore eccellente.

39. — SCIAMANNA ENRICO (Fattoria di Montefoscoli), Pisa. Olio color giallo-bianco bellissimo, eccellente all'odore e al sapore.

40. — SCHNEIDERFF VENTURI, MARCHESA CHIARA di-Fi

renze. Olio di bel colore giallo pagliato, di ottime qualità all' odorato, ed al gusto.

41. -- STEFANOPOLI FRATELLI di Grosseto (Toscana)." Olio di olive selvatiche o di macchia, della Tenuta della Grancia presso Grosseto, di sapore e di odore discretamente buono, nel quale si vuol distinguere più che un ottimo prodotto, un prodotto rilevato con industria non ordinaria.

42. — STROZZI M. RICCARDO. Tenuta di Querceto a Ro

vezzano (Toscana). Olio di bel colore giallo-pagliato, sapore grato, odore eccellente.

43. – TROMBETTA DOMENICO, Pontassieve (Toscana). Olio all' uso di Nizza della Fattoria di Pontassieve, di color giallo paglia, odore e sapore lodevole.

44. — TUTI FORANI ANGIOLO, di San Savino (Toscana). Olio di bel colore pagliato di buon sapore.

45. — VALLE PIETRO di Scansano, provincia di Grosseto

(Toscana). Olio giallo pagliato di buon sapore, e di odore gradevole.

46. – VECCHI NICCOLO' di San Gemignano (Toscana). Olio di colore biancastro, tendente al paglierino di buon sapore, e di buon odore del 1860, ottenuto da olive parte moraiole, parte morcaie,

« VorigeDoorgaan »