Collezione degli atti delle solenni distribuzioni de' premj d'industria fatte in Milano ed in Venezia dall'anno 1806 (al'anno 1857)., Volumes 1-2

Voorkant
 

Wat mensen zeggen - Een review schrijven

We hebben geen reviews gevonden op de gebruikelijke plaatsen.

Geselecteerde pagina's

Overige edities - Alles weergeven

Veelvoorkomende woorden en zinsdelen

Populaire passages

Pagina 202 - ... alto per caricarne a cagion d' esempio una nave. La tromba comunica , col mezzo d' un tubo di corda armato di valvola , colla botte inferiore , ed altro tubo della stessa materia conduce il fluido alla superiore , evitandosi così l' evaporazione , le scosse ed il pericolo di versamento, ai quali danni si sarebbe esposti trasportandolo a braccia d
Pagina 195 - Steso in sottile falda lu un palco, compone un pavimento imitante il marmo; mischiato con lisci sassolmi , li lega fortemente in modo da formare un elegante mosaico ; sovrapposto ad una tavola, da una lavagna artificiale atta alle scolastiche dimostrazioni; posto come intonaco sopra una cesta di vimini , la trasforma in una vasca ila bagni. Di vimini così vestiti propone egli che d'ora in avanti si facciano le tegole ed i canali dei tetti , scaricandoli così dall' enorme peso che portano presentemente.
Pagina 213 - ... operoso colono ; qui in fine , per tacere tant* altre cose , qui vengono , e al paragone resistono de' pili famosi i delicati stromenti , onde la musica lusinga 1' anima , e molce i sensi soavemente. Se tanta copia di prove ha raccolto I* industria per decorare quanto si possa più degnamente una sì bene augurata solennità, ben potremo, o signori , entrare in lusinga che la ricordanza di questo giorno, la cui aurora fu salutata dal plauso e dai voti di tante genti soggette al potentissimo Austriaco...
Pagina 206 - ... misteri della natura , come i cultori dell'arti tutte quante ne emersero dalla mano dell' uomo, dal!' amorosa matita e dal soave pennello i usino al pettine arguto, al duro vomere ed ali' incudine fragorosa. Quanto è poi nobile e bella la costumanza di consacrare giorni solenni alla fama delle arti ed alla pubblica mostra de...
Pagina 205 - ... in amichevole nodo le arti tutte e le scienze, ma le contempla raccolte sotto un medesimo tetto , e unite in una sola famiglia senza fasto di preminenze, e senza orgoglio di distinzioni. Il solo ed unico scopo di propagare le utili cognizioni , di servire al ben pubblico , di mantenere ed estendere T onor nazionale conduce fra queste mura nella concordia di un amichevole sodalizio tanto la mente pensosa che frena it corso degli astri, e P ingegno indagator de...
Pagina 213 - che domandano e ottengono cittadinanza italiana ; qui avete nuovi e felici esperimenti pel dipinti sul legno ; quivi ali' idraulica si presentano nuove macchine, 81 arma 1' astronomia di nuovi livelli , e ad essi si appoggia sicura 1' arte di misurare le terre ; qui il magistero tanto altrove lodato di dirompere il lino spontaneo va in cerca dell...
Pagina 138 - ... piedi. All'ordinaria cassa superiore dello strumento l'artista sottopose un'altra cassa che raccoglie le corde basse accordate ad ottave le quali si percuotono con ben distinti continuati pedali, in numero di venticinque, equivalenti a due ottave cromatiche X Nome e cognome dell'Inventore Patria Anno e qualità dell' Invenzione Qualità del Premio I Giovanni Burro Verona Miniili e Frac.
Pagina 44 - SUDO state intraprese finora in Italia. Con essa può l'artista fornire non solo piccoli circoli, teodoliti ed ottanti , ed altri istromenti per uso della geodesia e della marina, ma ancora circoli astronomici pari in grandezza a quelli che si costruiscono dai più celebri artisti di Londra e di Monaco fusione di grandi pezzi di bronzo in sabbia ed in istaffa, immensamente più economica della fusione con cera a forme perdute, come usava per I'addietro.
Pagina 207 - Egli è vero che di molti beni audiam debitori nell' orditi fisico e nel morale all' impero pacifico dell' abitudine ; ma .egli è vero non meno che a' suoi beneficj molti e gravissimi danni vanno talvolta congiunti; e se . da altri non fosse mestieri di guarentirci , dovremmo almeno vegliare .contro la fredda indifferenza con cui l' abitudine non di raro contempla le maraviglie stesse le più stupende dalla maestà del sole all' umiltà dell' insetto , contro l' inerzia con cui raffredda l...
Pagina 201 - Egli ha loro procurato un orologio solare portatile descritto su ( ao7 ) breve zona d' ottone, il quale col solo prolungamento di alcune linee può essere trasferito e ricopiato sopra un piano od una muraglia, comunque inclinata al meridiano od ali

Bibliografische gegevens