Raccolta degli atti dei governi di Milano e di Venezia e delle disposizioni generali emanate dalle diverse autorità in oggetti si amminstrativi che giudiziarj, Volume 1

Voorkant
 

Wat mensen zeggen - Een review schrijven

We hebben geen reviews gevonden op de gebruikelijke plaatsen.

Geselecteerde pagina's

Overige edities - Alles weergeven

Veelvoorkomende woorden en zinsdelen

Populaire passages

Pagina 35 - Arciduca d'Austria, Duca di Lorena, Salisburgo, Stiria, Corintia, Corniola, alta e bassa Slesia; Gran Principe di Transilvania, Margravio di Moravia, Conte principesco di Habsburg e del Tirolo, ecc.
Pagina 118 - ... in via di massima , che le istanze di tal fatta non verranno secondate se non nel solo caso di una comprovata quasi totale inondazione del territorio di un comune , o di altro infortunio che portasse la devastazione di tutti i frutti. Di conformità ai sovrespostl principj , cotesta imperiale regia delegazione provinciale si regolerà per l' avvenire tanto nell' appoggiare , quanto nel rigettare tali ricorsi che loro venissero presentati, Milano, il 14 marzo 1817.
Pagina 1 - NOI FRANCESCO I.° Per la grazia di Dio IMPERATORE D'AUSTRIA, RE DI GERUSALEMME , UNGHERIA , BOEMIA , LOMBARDIA E VENEZIA , DALMAZIA , CROAZIA , SCHIAVONIA , GALIZIA E LODOMIRIA ; ARCIDUCA D...
Pagina 13 - Per la grazia di Dio IMPERATORE D'AUSTRIA, Re di Gerusalemme, Ungheria, Boemia, Lombardia e Veneto, Dalmazia, Croazia, Schiavonia.
Pagina 35 - ARCIDUCA D' AUSTRIA , Duca di Lorena , Salisburgo , Stiria , Corintia , Corniola, alta e bassa Slesia; Gran Principe di Transilvania , Margravio di Moravia, Conte principesco di ffabsburg e del Tiralo , ecc.
Pagina 36 - Saranno eccettuati da questa misura coloro i quali fossero aggravati per modo che non potessero a giudizio del medico essere trasferiti senza evidente pericolo della loro vita...
Pagina 36 - Nel caso che fosse a temersi, che il sequestro non venisse osservato, si porranno delle guardie di sanità per l'assicurazione del medesimo, dando però le necessarie disposizioni, affinché le guardie stesse non abbiano ad avere alcuna comunicazione coi sequestrati.
Pagina 36 - Gli affetti da malattie contagiose diffusive sono curati all'Ospedale ogniqualvolta non possano essere convenientemente isolati ed assistiti a domicilio. . • Gli ammalati che rimarranno nelle proprie abitazioni, come pure le persone della famiglia destinate ad assisterli, saranno posti sotto sequestro fiduciario.
Pagina 37 - I medici, i chirurghi, i sacerdoti dovranno nel visitare gli ammalati usare tutte le cautele opportune, onde non propagare col loro mezzo la malattia.
Pagina 37 - Questa operazione si eseguirà parimente, a riguardo degli altri ammalati curati nelle proprie abitazioni, subito dopo la loro guarigione o morte.

Bibliografische gegevens