Raccolta degli atti dei governi di Milano e di Venezia e delle disposizioni generali emanate dalle diverse autorità in oggetti si amminstrativi che giudiziarj, Volume 2

Voorkant
 

Wat mensen zeggen - Een review schrijven

We hebben geen reviews gevonden op de gebruikelijke plaatsen.

Geselecteerde pagina's

Overige edities - Alles weergeven

Veelvoorkomende woorden en zinsdelen

Populaire passages

Pagina 158 - ... 1167. Se fu determinato il numero degli esemplari, l'editore deve per ogni nuova edizione richiedere il consenso dell'autore e fare sulle condizioni un nuovo contratto. § 1168. Se l'autore vuoi fare una nuova edizione con cambiamento nel contenuto dell'opera, si deve anche in tal caso fare un nuovo contratto. Prima che gli esemplari di una edizione sieno venduti, allora soltanto l'autore può farne una nuova quando sia pronto a indennizzare convenientemente l'editore per gli esemplari che rimangono....
Pagina 196 - Primo, per la grazia di Dio Imperatore d'Austria; Re di Gerusalemme, Ungheria, Boemia...
Pagina 288 - Dove però il numero dei fanciulli tra maschi e femmine dell' età dai 6 ai 1 2 anni fosse minore di cinquanta, potrà provvedersi alla loro islruzione nel modo il più conveniente senza istituire una scuola regolare. Se la parrocchia si trovasse in vicinanza con un'altra ed i fanciulli di ambedue le parrocchie potessero unirsi insieme, in questo caso potrà essere stabilita una scuola comune. 9.° Se il numero dei fanciulli tra maschi e femmine oltrepassa quello «li cento, si può istituire in...
Pagina 155 - ... presentata alla Censura, quand'anche non si volesse fare all'opera stessa alcun cangiamento. Generalmente però non si accorda la permissione per siffatta specie di ristampa che al solo primo stampatore ed all'autore dell'opera, e fra questi a quello di loro che ne ha il diritto di proprietà, gli effetti del quale sono determinati dal Codice Civile universale dal § 1164 sino al § 1171, de' quali è riportato qni appiedi il tenore ( Vedi a pag.
Pagina 155 - Leggi, si richiede che l'editore e gli editori abbiano soddisfatto alle prescrizioni dei Regolamenti riguardo alla consegna degli esemplari d'obbligo ; e ove si trattasse d' invocare la protezione delle leggi stesse per impedire che non si diffonda nello Stato una stampa fatta fuori...
Pagina 221 - Lodomiria ed Illiria; Arciduca d'Austria, Duca di Lorena, Salisburgo, Stiria, Corintia, Corniola, alta e bassa Slesia; Gran Principe di Transilvania, Margravio di Moravia, Conte principesco di Habsburg e del Tirolo, ecc.
Pagina 158 - Decreto di SMI e R. 19 giugno prossimo passato godono dello stesso privilegio nell'Impero francese gl'Italiani. Codice Civile Generale Austriaco del 1811. § 1164. Col contratto dell'edizione di un libro l'autore da ad alcuno il diritto di stamparlo e di venderlo.
Pagina 159 - Queste disposizioni sono pure applicabili alle carte geografiche, ai disegni topografici ed alle composizioni di musica. Le limitazioni per la ristampa sono stabilite dalle leggi politiche.
Pagina 154 - Non può intraprendersi una nuova edizione o sia ristampa di un' opera già sortita dai torchj nell1 interno della Monarchia Austriaca senza averne ottenuta una speciale permissione, e senza che l'opera sia stata di nuovo presentata alla Censura, quand'anche non si volesse faro all'opera stessa alcun cangiamento.
Pagina 147 - Arciduca d' Austria; Duca di Lorena, Salisburgo, Stiria, Carintia, Carniola, della Slesia superiore ed inferiore; Granprincipe di Transilvania, Margravio di Moravia ; Conte principesco di Habsburgo e Tirolo ecc. ecc...

Bibliografische gegevens